martedì 22 novembre 2011

qui

:: tutto qui - noi i mobili i soprammobili - è in costante movimento perchè siamo qui da 2 anni e capisci con il tempo come organizzarti e provi,cambi, sperimenti
tutto qui ha un valore si ma non economico al contrario puramente affettivo oggetti accumulati negli anni che fanno parte di noi ci ricordano esperienze persone o sensazioni e li teniamo vicini per confortarci
 :: qui è ora di preparare  il Natale  quello meno consumistico  più intimo: abbiamo scritto la letterina per chi ancora ci crede con i desideri pochi ma buoni
:: il fratellone grande sta preparando i suoi regali per noi come ogni anno frutto della sua fantasia e zero soldi sapendo che a noi non importa il regalo ma il piacere della scoperta di un gesto pensato e realizzato con le sue mani
 :: con le formine in legno e il dash addobbi e regali fai da te sono iniziati dando alle nostri mani grandi e piccole il piacere di creare
:: per me il Natale è già arrivato avendo ricevuto il libro di Amanda di Soulemama "The rhythm of family" che accompagna attraverso le stagioni con una semplicità che incanta
 
 :: qui la trapunta patchwork fa capolino sul divano per dare tepore ai più freddolosi anche pelosi segno che il freddo è finalmente arrivato

:: non so quante persone seguono il mio blog non molte credo  comunque a queste voglio dire con un pò di amarezza che questo spazio a breve diventerà privato perchè ho meditato ed è arrivato il momento di rendere questo diario virtuale intimo poco esposto ancor più convinta dopo aver visto che siti come www.rsssearchhub.com e www.bloglovin.com usano i feed dei blog personali senza chiederne il permesso e ritrovare i miei post intervallati da banner pubblicitari mi ha convinto perchè perdere il controllo di immagini e parole personali non mi piace
ho richiesto di rimuovere i miei feed ma non avendo avuto risposta credo che a breve chiuderò questo spazio rendendolo visibile solo a chi conosco e ne farà richiesta

p.s. il cane che mi ha causato l'ncidente ha per fortuna solo una frattura alla zampa





24 commenti:

  1. amo la tua casa... ed amo venirti a trovare delicatamente, quasi in punta di piedi... Mi dispiacerebbe tanto non poterlo fare più...
    p.s. ma quanto sono belle quelle formine di legno!!!

    RispondiElimina
  2. Mi piacerebbe continuare a seguirti anche se sono sempre molto silenziosa. Per ora un abbraccio forte, Gabbi!

    RispondiElimina
  3. La questione dei post rubati è veramente un problema, anche perché spesso il legittimo proprietario ne è del tutto all'oscuro...
    mi spiace che tu stia pensando di rendere privato il tuo blog, dove respiro un'atmosfera così calda e accogliente ogni volta che ti leggo.
    Spero vorrai tenermi nel gruppo dei tuoi affezionati, anche se commento poco (se non mai!), mi spiacerebbe perderti di vista.
    Valeria :o)

    RispondiElimina
  4. ciao, grande rispetto la tua decisione ma mi dispiacerebbe un sacco non potere più leggere i tuoi post così rassicuranti. A presto.

    RispondiElimina
  5. Oh che peccato, spero di poterti leggere comunque anche se il blgo sarà privato.Questo tuo spazio é un angolo di pace, di piccole e grandi cose belle, di una famiglia vera e ricca di creatività.
    Un abbraccio!!
    ps anche io sto pensando ai regali di Natale da fare, con poche o zero spese, fatti a mano in casa, belissimi lo stesso!

    RispondiElimina
  6. Mi dispiace per quello che è successo: credo di non aver mai commentato ma qui trovo tanta pace...

    Mi fa piacere sapere che il cane sta bene, sarà stato veramente un sollievo per tutti.

    RispondiElimina
  7. mi unisco a tutte le altre, dicendo che è un vero peccato chiudere la porta... ma a volte penso sia necessario.
    proverò a chiederti l'accesso, perchè trasmetti tanta calma e serenità, e ce ne vuole di questi tempi!

    RispondiElimina
  8. Anche se lascio raramente traccia delle mie visite, il tuo è uno dei miei luoghi sul web. Mi dispiacerebbe tanto non leggerti più.

    RispondiElimina
  9. oh.. mi dispiace molto, il tuo blog mi trasmette caolore e affetto.. spero di poter continuare a leggere di te..

    Sono felice per il cane... siete stati tutti molto fortunati... nella sfortuna!! :-)
    Un bacio
    Roberta

    RispondiElimina
  10. Io sono una di quelle presenze delle retrovie, silenziose ma attente, che ti è grata per la presenza, pur non avendolo detto mai prima d'ra. Non poter più venire a visitare questi luoghi di pace e di bellezza, di creatività e di ristoro, sarebbe un pò triste, tanto triste...

    Chiaralice

    RispondiElimina
  11. cara, che bei qui che ci sono in casa tua... io invece ti dico di non chiudere, è grazie al web che tanti possono godere de tuoi dolci pensieri, non badare a chi questo lo ruba, per paradosso è un problema suo. la ricchezza sei tu che la crei. Certo rispetterò ogni tua decisione e busserò alla tua porta per essere accolta.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  12. sono contenta per il cane. E' successo proprio quando anche il nostro piccolo Mirtillo è finito sotto la macchina! Tutto bene anche a casa nostra adesso.
    La tua riflessione e giusta e comprendo il tuo bisogno di riservatezza. Se ci vorrai aprire ancora la porta noi ne saremo felici! ;-)

    RispondiElimina
  13. ....silenziosamente ti leggo sempre, spero proprio di poterlo fare ancora in futuro. E' sempre bello passare di qui.

    RispondiElimina
  14. Sono contenta per il cane!
    Mi dispiace se devi cambiare in privato il blog per un fatto cosí, ma lo capisco. Spero di essere "invitata" comunque a venirti a trovare ancora.
    buona giornata

    RispondiElimina
  15. Anche io come molte altre sono una presenza silenziosa, ma da quando hai aperto il blog con Ester passo sempre di qua e come le altre trovo tanta serenità, le tue foto sono incantevoli e mi fanno sembrare di essere li con te/voi.
    Grazie
    Florinda

    RispondiElimina
  16. Eccomi, anch'io lettrice silenziosa, ma presente! Le tue foto sono bellissime e trasmettono il "bello" della vita, come del resto fanno le tue parole. Spero di poter continuare a seguirti! Un abbraccio

    RispondiElimina
  17. Cara Cris, ti seguo da non molto tempo, ma il tuo è uno spazio dove spesso vado per inconrtrarti e per godere delle tue bellissime immagini e parole.
    Anche io sono una presenza a volte silenziosa ma costante, e mi spiace della tua decisione.
    Spero che tu possa cambiare idea, e comunque accogliere sempre chi ti è molto affezionata.
    Ti abbraccio caramente.
    Carolina

    RispondiElimina
  18. Oh... ho letto solo ora dell'incidente! Mi dispiace tanto... sia per te che per il cane. Per fortuna tutto è andato bene... a parte la zampetta ovviamente!
    Per il resto trovo che i tuoi regali fatti in casa, siano davvero molto più belli e graditi di cose inutili e di gran valore che si regalano solitamente per Natale!! Bravissima
    Per il tuo blog... mi dispiace che tu abbia deciso di renderlo privato!
    Sinceramente non ho bel capito cosa ti è successo... anche perchè io di queste cose non ne capisco un bel niente!
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  19. Ciao Cristina,
    mi dispiace perdere il tuo angolo di paradiso. E' molto bello e rasserenante leggere i tuoi penmsieri, i tuoi propostiti e vedere le tue fotografie, che a volte, trasmettono piu' di tante parole....
    Spero di continuare a seguirti in qualche modo...
    Daniela

    RispondiElimina
  20. La mia giornata sarebbe più grigia se non potessi più trovare ristoro in questa isola di calore e serenità, perché sono queste le cose che ci aiutano ad affrontare il quotidiano.
    Tu ed Ester siete due presenze rassicuranti, due isole di pace nel mare di tristezza e mediocrità che ci circonda.
    Spero che tu possa ripensarci. Un abbraccio.
    Cinzia

    RispondiElimina
  21. Mi terrai con te? Ti leggo sempre così volentieri. Le tue foto sono splendide. Le tue parole infondono quiete. Mi terrai con te? Ciao
    Cristina

    RispondiElimina
  22. Cristina io passo spesso di qui, anche se negli ultimi tempi avendo meno tempo, rimango più che altro una muta spettatrice. Mi dispiacerebbe che tu chiudessi il blog, ma lo comprendo perchè spesso vorrei farlo anche io soprattutto per le foto che vorrei mettere della mia bambina. In ogni caso mi auguro di poter essere ancora una tua ospite, perchè si sta proprio bene qui!
    ciao L.

    RispondiElimina
  23. ...silenziose ma presenti...F.

    RispondiElimina
  24. Anche io voglio continuare a leggerti e a guardare quello che posti! io passo anche se non commento...lo sò che non è bello!! se vuoi portami con te nel tuo spazio privato!!!

    RispondiElimina